Storico trionfo della Dinamo Sassari in Europa

I sassaresi vincono in Germania la finale di ritorno della Europe Cup per 81-79 e vincono il loro primo trofeo internazionale, sotto la guida di Gianmarco Pozzecco.

Un primo maggio trionfale per i "Giganti" del basket della Dinamo Sassari, che hanno colto uno storico trionfo europeo, il primo della loro storia, battendo per 81-79 in Germania il Wurzburg nella finale di ritorno della Fiba Europe Cup 2018/2019. I sardi, che si erano già imposti per 89-84 nella gara d'andata giocata in casa, hanno disputato una gara praticamente perfetta contro un avversario che non perdeva in casa in campo internazionale da moltissimo tempo.

Il quintetto guidato da Gianmarco Pozzecco ha quindi vinto con un totale di 170-163, al termine di una partita durissima e tiratissima con i padroni di casa che hanno provato l’allungo nella prima frazione di gioco ma il grande cuore di Polonara e compagni li ha tenuti sempre attaccati al match, e negli ultimi minuti hanno congelato l’incontro portando a casa il trofeo. 

Nel quarto periodo, iniziato con un margine di un punto, Sassari ha controllato il ritmo e trovato altri canestri di Dyshawn Pierre, ma soprattutto si è finalmente scatenato Rashawn Thomas, che si è preso le sue responsabilità e, dando una mano anche sotto i tabelloni, ha dominato hiudendo con 14 punti, 7/13 al tiro, 5 rimbalzi e 3 assist. Il segreto della vittoria è stato nella crescita a rimbalzo in particolare di Achille Polonara; la panchina ha dato il suo contributo nei 10 punti di Stefano Gentile e nelle prestazioni di Marco Spissu e del già citato Polonara. 

Foto | Fiba