Logo

Elezioni in Africa: cinque paesi alle urne

Elezioni in Congo, Tanzania, Capo Verde, Niger e Senegal.

da Internazionale

Il presidente uscente Denis Sassou Nguesso, al potere dal 1979 con un breve intervallo, ha vinto le presidenziali del 20 marzo in Congo con il 67 per cento dei voti. Cinque candidati d’opposizione hanno denunciato brogli e hanno invitato i cittadini a scendere in piazza per protestare. In ottobre Sassou Nguesso aveva fatto modiicare la costituzione per potersi candidare a un nuovo mandato.

Il principale partito di opposizione, il Movimento per la democrazia (Mpd, liberale), ha ottenuto la maggioranza assoluta nelle elezioni legislative del 20 marzo a Capo Verde, sconfiggendo il Partito africano per l’indipendenza di Capo Verde (Paicv, socialista). Il leader dell’Mpd, Ulisses Correia e Silva, sarà il nuovo premier.

Il presidente uscente Mahamadou Issoufou è stato confermato al secondo turno delle elezioni presidenziali, che si è tenuto il 20 marzo in Niger, boicottato però dall’opposizione. Issoufou ha ottenuto il 92,49 per cento dei voti.

Il referendum costituzionale del 20 marzo in Senegal è stato approvato dal 63 per cento degli elettori. La riforma, voluta dal presidente Macky Sall, prevede la riduzione del mandato presidenziale da sette a cinque anni.

Il partito al potere in Tanzania, il Chama Cha Mapinduzi, ha vinto le elezioni del 20 marzo a Zanzibar, annullate a ottobre e boicottate dall’opposizione.

Approfondisci:

Davvero il caso Puigdemont nasce dalla pretesa “di risolvere per via giudiziaria una questione politica”. Ma in Italia non è successa la stessa cosa?
I primi sei mesi del 2021 hanno fatto da sfondo a un processo simile a quello dell'anno precedente: aumentano gli scontri militari tra forze governative e gruppi jihadisti, a cui si accompagna una ins ...
Il commissario Schinas incontra Lamorgese. Italia chiede concretezza su progetti per l'Africa promessi a giugno ...
I due si sono scontrati a tutto campo partendo dai social e finendo nelle piazze, con il primo round iniziato ieri poco prima delle 13.00 su Twitter e l'ultimo a tarda sera durante un comizio ...
Green pass obbligatorio, obbligo vaccinale, ma anche le prossime elezioni comunali. E' alta tensione tra leader della maggioranza del governo Draghi, con Enrico Letta e Matteo Salvini ormai ai ferri c ...

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.