Nell'ultimo mese

Indonesia, i tassisti contro Uber

Migliaia di tassisti indonesiani hanno paralizzato alcune zone di Giacarta.

da Internazionale

Migliaia di tassisti indonesiani hanno paralizzato alcune zone di Giacarta il 22 marzo per protestare contro le app che offrono servizi alternativi di trasporto privato.

I tassisti, che accusano aziende come Uber e Grab di distruggere il settore dei trasporti con una concorrenza sleale (dato che non pagano le tasse), hanno cercato di coinvolgere i passanti, anche con la forza.

Il governo non ha preso una posizione al riguardo, ma per il presidente Joko Widodo “non bisogna bandire le nuove tecnologie”.

Approfondisci:

Uber delusa dal Governo : "Non guarda al futuro": Lo sciopero annunciato è andato in scena: Taxi fermi in tutta Italia con cortei e concentramenti nelle grandi città. Ma non tutte le sigle sindacali hanno aderito alla protesta. Fin qui, tutto come
(Teleborsa) - Tassisti di nuovo in piazza oggi per chiedere una "regolamentazione" del settore, nonostante la proposta presentata dal governo, che sembra non aver convinto pienamente tutti i titolari di licenza per il trasporto taxi. Nell'ambito della ...
A nulla sembrano serviti i negoziati dei sindacati ... Perché Uber con la Protesta dei taxi non c'entra niente: Uber nella protesta dei tassisti non c'entra nulla. Non c'entra nemmeno l'innovazione, internet, le nuove tecnologie. Ma solo la storia di una ...
In particolare sotto accusa (come ormai avviene da anni) è stata messa Uber, la società di intermediazione che mette in contatto gli NCC e i clienti che vogliono quel servizio. Come ormai ben sappiamo, i Taxi accusano Uber di operare contro le regole ...
Bari, la protesta dei taxi 20-03-2017 | 14:03
BARI - Hanno aderito per il 90% - secondo fonti sindacali - i conducenti di taxi di Bari allo sciopero nazionale indetto per protestare contro il servizio di Uber. Il presidio in piazza Prefettura, iniziato questa mattina, continuerà sino alle 22.00.

Leggi anche