Nell'ultimo mese

Indonesia, i tassisti contro Uber

Migliaia di tassisti indonesiani hanno paralizzato alcune zone di Giacarta.

da Internazionale

Migliaia di tassisti indonesiani hanno paralizzato alcune zone di Giacarta il 22 marzo per protestare contro le app che offrono servizi alternativi di trasporto privato.

I tassisti, che accusano aziende come Uber e Grab di distruggere il settore dei trasporti con una concorrenza sleale (dato che non pagano le tasse), hanno cercato di coinvolgere i passanti, anche con la forza.

Il governo non ha preso una posizione al riguardo, ma per il presidente Joko Widodo “non bisogna bandire le nuove tecnologie”.

Approfondisci:

Uber con la protesta dei tassisti non c’entra nulla ... la possibilità di servizi alternativi ai taxi; che le “autovetture adibite al servizio di noleggio con conducente” fossero adeguatamente indicate con “una targa posteriore recante la dicitura ...
L'emendamento Lanzillotta contestatato dai tassisti e salutato invece positivamente da Ncc e Uber è stato approvato con la fiducia sul decreto Milleproproghe, ma dopo il blocco dei Taxi che ha messo in ginocchio la Capitale per interio giorni, il Governo ...
per ovviare ai disagi creati dalla protesta, si rivolgono proprio a quelli contro cui i taxi protestano: "gli Uber". Secondo i dati di AppAnnie - compagnia californiana che tra le sue attività si occupa anche di monitorare il quantitativo di download di ...
Dopo giorni di protesta in tutta Italia e la manifestazione a Roma sfociata ... che rimanda a fine anno la stretta sui noleggi con conducente come quelli dell'app Uber Black. E mentre il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Delrio cercava una ...
(ANSA) - TORINI, 16 FEB - Prosegue la protesta dei tassisti contro la "sanatoria pro Uber". Anche stamane gli autisti torinesi sono stati in presidio autorizzato davanti a palazzo civico, in attesa del voto romano in Senato sul dl milleproroghe, contenente ...

Leggi anche