Logo

Afghanistan, le condizioni dei taliban

Per i taliban la condizione fondamentale per sedersi al tavolo dei negoziati è che tutte le truppe straniere lascino l’Afghanistan.

da Internazionale

I primi colloqui diretti tra governo afgano e taliban, che si sarebbero dovuti tenere a Islamabad, in Pakistan, all’inizio di marzo, sono stati annullati. I taliban, infatti, hanno smentito “le voci” sulla loro partecipazione diffuse dal governo pachistano, che si è proposto come negoziatore tra le due parti in una serie di colloqui insieme agli Stati Uniti e alla Cina.

Per i taliban la condizione fondamentale per sedersi al tavolo dei negoziati è che tutte le truppe straniere lascino l’Afghanistan, mentre gli statunitensi hanno intenzione di mantenere un contingente militare almeno fino al 2017.

Nell’ultimo anno i taliban hanno ottenuto numerosi successi sul terreno e potrebbe essere un modo per ottenere di più dai negoziati.

Approfondisci:

L'accordo giunge dopo mesi di discussioni a Doha in trattative incoraggiate dagli Stati Uniti. In Afghanistan, le due parti sono ancora ...
L'accordo giunge dopo mesi di discussioni a Doha in trattative incoraggiate dagli Stati Uniti. In Afghanistan, le due parti sono ancora ...
Notizie Geopolitiche – Ennesimo attentato oggi in Afghanistan, dove un kamikaze si è fatto esplodere con un’autobomba a Ghazni uccidendo almeno 30 militari delle forze di sic ...
Almeno otto civili sono morti in un bombardamento a Kabul, la capitale dell'Afghanistan: oltre venti missili, lanciati con uno o due lanciarazzi montati ...
Roma, 29 nov. (askanews) - Un kamikaze si è fatto saltare in aria su un'autobomba in una base militare in Afghanistan e si aggrava il bilancio ...

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.