Logo

Slovacchia, avanza l’estrema destra

Il panorama politico slovacco è uscito profondamente cambiato dalle elezioni legislative del 6 marzo.

da Internazionale

Pur rimanendo la prima forza del paese, il partito del premier populista Robert Fico, lo Smer, ha subìto un tracollo, nonostante la scelta di cavalcare l’islamofobia e la retorica contro l’immigrazione.

Gli elettori sensibili a questi temi hanno preferito la destra radicale, come testimoniano il successo del Partito popolare Slovacchia nostra (Lsns) di Marian Kotleba, su posizioni quasi neonaziste, e il ritorno in parlamento dell’ultranazionalista Partito nazionale slovacco (Sns).

La destra moderata del Sas ha registrato una crescita limitata, che non le consentirà di governare. Il quotidiano Sme osserva che “Kotleba non è venuto dal nulla. Fa politica da una ventina di anni e proviene da ambienti chiaramente fascisti. Ma solo ora sembra aver imparato come muoversi, facendo riferimento a esperienze del passato (il nazismo) e a modelli attuali (gli ungheresi di Jobbik e i greci di Alba dorata)”. Il punto è che “con la sua retorica nazionalista Fico ha seminato vento, e oggi raccoglie tempesta”.

Hospodárské noviny ritiene comunque positivo il fatto che Fico abbia subìto una sonora sconitta e invita a non “bollare come idioti quelli che hanno votato l’estrema destra. Sono cittadini che lavorano e pagano le tasse. Spingerli ai margini sarebbe molto pericoloso e alle prossime elezioni potrebbe portare a sorprese ancora peggiori”.

Approfondisci:

Bratislava, 17 set 10:17 - (Agenzia Nova) - La presidente della Slovacchia, Zuzana Caputova, ha intrattenuto una conversazione telefonica con il premio Nobel bielorusso Svetlana Alexievich per esprime ...
Bratislava, 10 set 14:49 - (Agenzia Nova) - La sottosegretaria del ministero degli Esteri della Slovacchia Ingrid Brockova ritiene che Vladimir Dlouhy, candidato della Repubblica Ceca a segretario gen ...
Domenica 20 e lunedì 21 settembre 2020 in sette regioni italiane si vota per rinnovare i consigli regionali ed eleggere i presidenti delle regioni. Andranno alle urne i 18.590.081 elettori di Campania ...
La Corte penale speciale di Pezinok ha assolto l’imprenditore slovacco Marian Kocner, accusato di essere il mandante dell’omicidio del giornalista investigativo Jan Kuciak e della sua fidanzata, Marti ...
L’ambasciatore bielorusso in Slovacchia Igor Leshchenya è stato dimissionato ufficialmente lunedì dal presidente Alexander Lukashenko dopo essersi dimesso dal suo incarico il 18 agosto. Quest0 è succe ...

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.