Logo

Somalia, raid contro Al Shabaab

Il 5 marzo un raid aereo degli Stati Uniti ha ucciso più di 150 miliziani di Al Shabaab.

da Internazionale

Il Pentagono ha riferito che l’obiettivo era un campo di addestramento nel villaggio di Raso, circa duecento chilometri a nord della capitale, dove si stava preparando un attacco, scrive Mareeg. Un portavoce del Pentagono ha detto che il campo era sotto sorveglianza da tempo.

Al Shabaab ha confermato di essere stato colpito, ma ha deinito “esagerato” il bilancio ufficiale. Un funzionario somalo ha dichiarato che i servizi segreti di Mogadiscio hanno collaborato con gli Stati Uniti, che hanno una base militare nel vicino Gibuti.

Approfondisci:

Il terrorista si nascondeva in una palazzina a Sherpoor, area residenziale di Kabul, a poche decine di metri dalle ambasciate occidentali ...
in sostegno delle forze partner della Somalia. Almeno 8 estremisti di al Shabaab sono stati uccisi nel raid, riferiscono i militari Usa di stanza in Africa. Il presidente somalo Abdullahi Farmajo ...
(askanews) - L'esercito americano ha annunciato di aver effettuato un attacco aereo in una remota area della Somalia durante il quale sono stati ... Shebab sono stati uccisi durante l'azione", e il ...
Mogadiscio, 19 lug 10:46 - (Agenzia Nova) - Il Comando africano degli Stati Uniti (Africom) ha dichiarato di aver ucciso due militanti di al Shabaab in un raid aereo condotto vicino ... con il governo ...
Ad affermarlo è uno studio pubblicato ieri dall’organizzazione britannica Airwars. Lo scorso anno negli attacchi americani sono stati uccisi tra i 3.923 e i 6.102 ...

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.