Somalia, raid contro Al Shabaab

Il 5 marzo un raid aereo degli Stati Uniti ha ucciso più di 150 miliziani di Al Shabaab.

da Internazionale

Il Pentagono ha riferito che l’obiettivo era un campo di addestramento nel villaggio di Raso, circa duecento chilometri a nord della capitale, dove si stava preparando un attacco, scrive Mareeg. Un portavoce del Pentagono ha detto che il campo era sotto sorveglianza da tempo.

Al Shabaab ha confermato di essere stato colpito, ma ha deinito “esagerato” il bilancio ufficiale. Un funzionario somalo ha dichiarato che i servizi segreti di Mogadiscio hanno collaborato con gli Stati Uniti, che hanno una base militare nel vicino Gibuti.

Approfondisci:

Cinque persone sono morte (otto secondo altre fonti) e altre sono rimaste ferite in una grande esplosione che si è verificata in una parte trafficata della capitale della Somalia, Mogadiscio, durante ...
Nessuna indagine indipendente è però mai stata. condotta sull’accaduto. – NEW YORK, 13 NOV – Gli Stati Uniti hanno nascosto. per anni un raid a Baghuz, ultima roccaforte dell’Isis in Siria,. nel marzo ...
L’indagine del New York Times ricostruisce l’incidente. Le due bombe hanno ucciso 16 combattenti dell’Isis e quattro civili: per le altre 60 persone non viene chiarito se fossero civili o meno Ma ora ...
Un'inchiesta del New York Times rivela i minuti precedenti al raid e il panico di quelli successivi, quando le forze americane si sono accorte dell'errore. Nessuna ...
Gli Stati Uniti hanno nascosto per anni un raid a Baghuz, ultima roccaforte dell'Isis in Siria, nel marzo del 2019, in cui sono rimasti uccisi decine di civili, soprattutto donne e bambini. Ma ora, pe ...