IN Breve

Somalia, raid contro Al Shabaab

Il 5 marzo un raid aereo degli Stati Uniti ha ucciso più di 150 miliziani di Al Shabaab.

da Internazionale

Il Pentagono ha riferito che l’obiettivo era un campo di addestramento nel villaggio di Raso, circa duecento chilometri a nord della capitale, dove si stava preparando un attacco, scrive Mareeg. Un portavoce del Pentagono ha detto che il campo era sotto sorveglianza da tempo.

Al Shabaab ha confermato di essere stato colpito, ma ha deinito “esagerato” il bilancio ufficiale. Un funzionario somalo ha dichiarato che i servizi segreti di Mogadiscio hanno collaborato con gli Stati Uniti, che hanno una base militare nel vicino Gibuti.

Approfondisci:

Oltre sessanta civili sono rimasti uccisi a seguito dei raid aerei della coalizione internazionale guidata dagli Stati Uniti in due villaggi nella provincia di Deir ez-Zor in Siria, riferisce l ...
Almeno 32 civili, tra i quali 7 bambini, sono stati uccisi nell'est della Siria in raid aerei compiuti dalla Coalizione anti-Isis a guida americana sulla città di Susa, in un'enclave ancora controllat...
Gli Stati Uniti hanno sferrato il loro più massiccio attacco aereo in quasi due anni contro i miliziani in Somalia, uccidendo circa 60 combattenti di Al Shabaab. "Questo raid è stato il più imponente" ...
(ANSA) – WASHINGTON, 16 OTT – Gli Usa in un raid aereo in Somalia hanno ucciso circa 60 combattenti di al-Shabab. Lo rende noto il Pentagono. Tra le vittime non ci sarebbe alcun civile.
Analdo su "IVSS anuncia que pensiones del mes de octubre serán pagadas a finales de septiembre": "Excelente!!! Pero la fecha no esta y es la que nos interesa para poder planificar el sacrificio ...