Logo

Ecco tutte le spiagge sarde a misura di bimbo

Il riconoscimento della bandiera verde, assegnato dai pediatri, riguarda gli arenili adatti ai bambini e alle famiglie.

Sono 142 i comuni italiani e spagnoli che hanno ottenuto il riconoscimento della “Bandiera verde” dei pediatri 2019 e tra questi ci sono anche 16 spiagge sarde. La Sardegna infatti ottiene questo ottimo risultato e si piazza al secondo posto in Italia, insieme alla Sicilia, per regione con un consistente numero di spiagge a misura di bambino. Il riconoscimento infatti premia le località marine e le spiagge che hanno caratteristiche adatte ai bambini: acqua limpida e bassa, sabbia per giocare e fare i castelli, bagnini e scialuppe di salvataggio, bagni attrezzati con i fasciatoi, giochi, spazi per allattare e nelle vicinanze gelaterie, locali e ristoranti per i più grandi. E c’è anche da considerare che oggi gli under 18 vanno al mare in famiglia per avere un’occasione di svago e divertimento e il mare, da questo punto di vista, offre un ottimo pretesto per fare attività fisica, stare all’aperto e trascorrere del tempo con i genitori.

Le spiagge sarde che hanno ricevuto la bandiera verde sono: Alghero (Sassari), Bari Sardo (Ogliastra), Cala Domestica   (Carbonia-Iglesias), Capo Coda Cavallo (Olbia), Carloforte-Isola di   San Pietro: La Caletta - Punta Nera - Girin - Guidi   (Carbonia-Iglesias), Castelsardo-Ampurias (Sassari), Is Aruttas-Mari   Ermi (Oristano), La Maddalena-Punta Tegge-Spalmatore (Olbia Tempio),   Marina di Orosei-Berchida-Bidderosa (Nuoro), Oristano - Torre Grande   (Oristano), Poetto (Cagliari), Quartu Sant'Elena (Cagliari), San   Teodoro (Nuoro), Santa Giusta (Oristano), Santa Teresa di Gallura   (Olbia Tempio), Tortolì - Lido di Orrì, Lido di Cea (Ogliastra).

LEGGI ANCHE| Erosione delle spiagge: l'aumento di CO2 acidifica il mare

Al primo posto in Italia, tra le bandiere verdi, resta la Calabria con 18 spiagge, seguono Sardegna e Sicilia con 16 spiagge e poi Puglia, Marche e Toscana. “Qualche sorpresa – spiega l'ideatore dell'iniziativa, il pediatra Italo Farnetani, al quinto posto, dove troviamo le regioni con 10 bandiere che sono - Abruzzo, Campania, Emilia Romagna e Lazio: l'ingresso delle abruzzesi  Alba Adriatica e Ortona e della laziale Terracina hanno fatto fare un  salto in avanti alle rispettive regioni, che raggiungono Campania ed   Emilia Romagna".

Le bandiere verdi saranno assegnate nella cerimonia di consegna ai sindaci che si terrà il 28 giugno, presso il Comune di Praia a Mare (Cs). Il riconoscimento viene assegnato dal 2008 e in dodici anni, con il contributo di 2.550 pediatri italiani ed europei, sono state selezionate oltre 140 spiagge in Italia e in Spagna più adatte ai bambini.

FOTO| Pixabay

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.