Vendevano pernici sarde su web, denunciati in due

  • Scritto da Effe_Pi

A intervenire la Forestale di Cagliari e Isili, gli agenti si sono finti acquirenti e dopo aver ricevuto i volatili hanno fatto scattare la denuncia.

Vendevano su Internet pernici sarde catturate e detenute illegalmente. Due persone sono state denunciate dal Nucleo Investigativo dell'Ispettorato del Corpo Forestale di Cagliari e dal personale della stazione Forestale di Isili. Dopo una segnalazione, fingendosi acquirenti, gli agenti si sono presentati all'appuntamento concordato in borghese i Forestali e dopo avere ricevuto una gabbia con tre esemplari di pernice sarda si sono qualificati sequestrando i volatili e denunciando due persone per cattura e commercio illegale di fauna selvatica.

Un reato punito con una pena sino a sei mesi di reclusione e l'ammenda sino a 4 mila euro. "Il mercato clandestino di fauna selvatica viva è un fenomeno in evoluzione e generalmente rivolto ad acquirenti interessati al ripopolamento di zone di caccia faunisticamente in degrado o per un utilizzo come richiamo vivo, pratica vietata in Sardegna - spiega la Forestale - Gli animali sottoposti a sequestro dopo visita veterinaria al Crav dell'Agenzia Forestas saranno rimessi in libertà in una zona protetta".

Foto | Sardegna Foreste