Nell'ultimo mese

LE WINX ALLA SCOPERTA DEL MARE SARDO

  • Scritto da Effe_Pi

Saranno le fatine più amate dai bimbi, le Winx, ad accompagnare i visitatori il 27 maggio all'Area Marina Protetta di Capo Carbonara, a Villasimius.

L'appuntamento è parte di un progetto che si articola in sette visite nei parchi marini di tutta Italia, per avvicinare anche i più piccoli alle meraviglie della natura con il progetto ''Le Magie del Mare: alla scoperta delle aree marine protette con Winx Club''  che vede i famosi personaggi della serie tv nei panni di guide d'eccezione.

Nell'isola, il 27 maggio, le Winx accompegnaranno turisti e locali in visita ad un promontorio che possiede oltre 136 varietà vegetali spontanee, l'Isola dei Cavoli, popolata da branchi di barracuda mediterranei, e Secca di Cala Caterina, dove si possono ammirare le frane granitiche. Il progetto, realizzato da Rainbow, fondazione Symbola e Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, con la collaborazione di Federparchi e il patrocinio del ministero dell'Ambiente, prende spunto dalla quinta serie tv delle Winx, in cui le fatine fronteggiano il terribile Tritannus, per salvare l'oceano dall'inquinamento. Sono previste animazioni didattiche per i più piccoli e momenti di incontro e confronto per parlare di potenzialità e criticità del sistema delle Aree marine protette. Ad ogni tappa verrà presentato anche il concorso 'Le magie del mare' dedicato a tutte le scuole primarie italiane, invitate a realizzare una mini campagna di comunicazione per la promozione di mare e coste italiani entro il 30 ottobre 2013.

Il primo appuntamento (il 15 maggio) sarà all'Amp Santa Maria di Castellabate, situata all'interno del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. Il 17 è la volta dell'Acquario Civico di Milano, appuntamento promosso dall'Amp di Portofino che comprende i Comuni di Camogli, Portofino e Santa Margherita Ligure. Le alte coste salentine saranno la meta della terza tappa del tour, il 20 maggio, presso l'Amp Riserva naturale dello stato di Torre Guaceto. Il 29 si torna a nord, con l'Amp di Miramare nel golfo di Trieste, primo parco marino istituito in Italia. Il 31 maggio, infine, tutti a Plemmirio, il preistorico villaggio sulla costa siracusana cantato da Virgilio, che da il nome all'Amp classificata come Area Specialmente Protetta di Interesse Mediterraneo.

Leggi anche