Nell'ultimo mese

A Monserrato parte progetto di riciclo premiante

  • Scritto da Effe_Pi

riciclo lattinePer ogni conferimento i cittadini riceveranno un bonus spendibile nei negozi che aderiscono all'iniziativa.

Un nuovo progetto di raccolta differenziata premiante in Sardegna, che parte da Monserrato. Si chiama "Io non lo Rifiuto. Io lo Riciclo", ed è stato appena lanciato nell’isola dall’azienda Effegreen. A porsi come pioniere, il Comune di Monserrato, che apre la strada ad altri 40 Comuni in procinto di deliberare la partecipazione all'iniziativa. Si tratta di un'idea innovativa che permette di fare una raccolta differenziata di qualità e divulgare la cultura della sostenibilità tra i cittadini, diminuendo i costi per le pubbliche amministrazioni, promuovendo il tessuto economico locale e attuando percorsi di educazione ambientale nelle scuole.

Ad ogni conferimento, infatti, i cittadini riceveranno un buono spendibile nei punti vendita aderenti al progetto, permettendo al tempo stesso al proprio Comune di incrementare la percentuale di raccolta differenziata, ridurre i costi di stoccaggio e di trasporto grazie al sistema di compattazione, e risparmiare tonnellate di CO2 all'ambiente.  Tra i punti di conferimento, quello del centro commerciale Corte del Sole di Sestu.

Il Comune di Monserrato è stato il primo ad aderire a questa iniziativa che segue molte altre simili realizzate in altre zone della Sardegna, come spiega l'assessore all'Ambiente Antonio Sarigu: "l'amministrazione comunale, sensibile alle tematiche ambientali, ha aderito tempestivamente a 'Io non lo rifiuto. Io lo riciclo'. Il progetto consentirà al Comune un risparmio sulla raccolta differenziata e un notevole beneficio ambientale, grazie al minor numero di rifiuti che verranno disperdersi e abbandonati in città".

Leggi anche