Nell'ultimo mese

IN SARDEGNA SOLO 400 CASE DI LUSSO

  • Scritto da Effe_Pi

Villaggio turistico SardegnaSono poche centinaia gli immobili di pregio nell'isola secondo una stima del Sole 24 Ore.

In tutta la Sardegna, sarebbero meno di 400 le case considerate di lusso, almeno secondo il quadro generale degli immobili di pregio pubblicato dal Sole 24 Ore. Appena 400 su 73mila totali in tutta Italia, quindi, le abitazioni sarde che non erano incluse nella sospensione dell'Imu che era stata attuata in attesa della riforma appena annunciata dal Governo, che dovrebbe condurre alla sua sostituzione con la Service Tax. Una cifra francamente bassa, visto che basta girare per città, paesi e località turistiche dell'isola per vedere tante ville e appartamenti che con evidenza vanno oltre il concetto di normale prima casa, che la classe politica dice di voler tutelare con questa ennesima riforma.

In dettaglio, le 400 abitazioni di lusso sono quelle che rientrano nei valori catastali A/1, A78 e A/9: la provincia dove si trovano più abitazioni "signorili", ville o castelli, è Sassari con 244 immobili. In questo caso, considerando i confini della vecchia provincia, rientrano nel computo anche le ville della Costa Smeralda. La provincia che ne ha meno è invece Oristano: solo 2 (in fondo alla classifica davanti solo a Potenza, che ne conta uno), mentre nel Cagliaritano ci sono 101 residenze di lusso e nel Nuorese ci si ferma a 24.
Insomma, sembra che a pagare il lusso saranno ben pochi, anche questa volta, mentre la nuova riforma dovrebbe calcare la mano sugli inquilini in affitto, anche quelli che dovrebbero essere più tutelati come gli studenti fuori sede, favorendo un'ulteriore diffusione delle locazioni in nero, già endemiche specie nelle nostre grandi città.

Leggi anche