Autunno in Barbagia 2019 a Tonara | 28 e 29 settembre

Tonara, 28 e 29 settembre 2019
Centro storico
Ingresso libero

Paese dei torronai Tonara è famosa in tutta la Sardegna per la produzione del torrone. Molto famose anche le produzioni di sonaggias e pittiolos, campanacci utilizzate per le greggi.

Il paesaggio di Tonara è caratterizzato da affascinanti rupi calcaree, i cosidetti toni e toneri, da cui probabilmente deriva il suo nome.

I primi insediamenti umani risalgono attrono al 3000 a.C. e sono testimoniati dalla presenza di domus de janas e tombe monumentali, mentre la fondazione del villaggio nuragico risalirebbe all'età del bronzo. Agli inizi del 1200 in un atto registrato nel condaghe di Santa Maria di Bonarcado compare per la prima volta il nome del paese. Nel Medioevo la villa di Tonara apparteneva al Giudicato d’Arborea ed era inclusa nella curatoria del Mandrolisai. Nel Seicento una parte degli abitanti del villaggio di Spasulè, forse per salvarsi dalla peste, si trasferì ad Arasulè, uno dei rioni storici del centro (gli altri quartieri storici sono Toneri, Teliseri e Ilallà). Nel XX secolo il paese conobbe un certo sviluppo grazie all’abilità dei suoi numerosi artigiani e venditori ambulanti.

Nei numerosi belvedere che circondano l’abitato di Tonara lo sguardo si perde su sterminati panorami che arrivano fino al golfo di Cagliari. Dai rilievi del Gennargentu si estendono rigogliose foreste e numerose sorgenti che vanno ad alimentare a valle i corsi d’acqua.

Il paesaggio è caratterizzato dalla presenza di alberi di castagni, noccioli e noci, utili per la produzione del rinomato torrone di Tonara. Il territorio è inoltre ricco di boschi di lecci, roverelle, sughere, aceri e arbusti della flora mediterranea. Numerose inoltre le specie animali presenti nel territorio: cinghiali, lepri selvatiche, ricci, donnole e numerosi uccelli tra cui picchi rossi maggiori, ghiandaie e colombacci, ma anche rapaci (poiane, astori, sparvieri, civette, gufi, barbagianni).

Tonara è inoltre il paese natale del poeta Peppino Mereu (1872-1901) a cui sono intitolati diversi angoli e piazze del paese.

Programma di Autunno in Barbagia 2019 a Tonara:

Clicca qui e visita la pagina dedicata a Tonara sul sito ufficiale di Autunno in Barbagia cuoredellasardegna.it 


Scopri l'intero programma, le date e le tappe di Autunno in Barbagia 2019

Itinerari IN Mandrolisai