IN Breve

Autunno in Barbagia 2019 a Ovodda | 16 e 17 novembre

Ovodda, 16 e 17 novembre 2019
Centro storico
Ingresso libero

Il passaggio ininterrotto dei popoli che hanno attraversato il territorio di Ovodda ha lasciato dietro di sé molte storie da raccontare: come quella della via oviante, via della transumanza su cui si spostavano le greggi dalle montagne alle pianure, o quella della strada romana che passava attraverso le Barbagie percorrendo il versante occidentale del Gennargentu.

Dal 1927 Ovodda entrò a far parte della provincia di Nuoro. A partire dagli anni Sessanta si affermarono nuove prospettive economiche con la costruzione delle dighe sul fiume Taloro, per lo sfruttamento dell’energia idroelettrica, che portarono alla realizzazione del bacino artificiale del Cuchinadorza, divenuto un’importante risorsa paesaggistica.

La natura incontaminata, l’aria pulita, e la bontà del clima sono tra i fattori che hanno contribuito alla felice denominazione di “paese dei centenari” per il numero di anziani che hanno superato i cento anni o che si apprestano a compierli.

Ovodda è un paese montano al confine tra le regioni storiche della Barbagia e del Mandrolisai. I suoi territori, che rientrano nel Parco Nazionale del Gennargentu, spaziano dai rilievi meridionali alle valli formate dai fiumi Tino (a ovest), Taloro (a nord) e Aratu (a est). Quest’ultimo scorre nelle vicinanze della località in cui si sono preservati alcuni menhir dove viene chiamato rio Pedras fittas, nome in sardo di questi monumenti.

A differenza del resto dell’Isola in cui i festeggiamenti del carnevale si concludono il cosiddetto martedì grasso, il momento culmine del carnevale ovoddese si svolge proprio il primo giorno di Quaresima. In questa festa della trasgressione vagano per le vie del centro sos Intintos, uomini con la faccia ricoperta dalla fuliggine, e gli Intinghidores che, con polvere nera, sporcano il viso di tutti quelli che incontrano nel percorso. Le maschere portano in giro Don Conte Forru, simbolo dei poteri religiosi e politici, che viene deriso e al calar del sole viene giustiziato e dato alle fiamme.

Programma di Autunno in Barbagia 2019 a Ovodda:

Clicca qui e visita la pagina dedicata a Ovodda sul sito ufficiale di Autunno in Barbagia cuoredellasardegna.it


Scopri l'intero programma, le date e le tappe di Autunno in Barbagia 2019

Itinerari IN Barbagia

Error: No articles to display