Nell'ultimo mese

SARDEGNA E CROAZIA GEMELLATE DAI CAVALLI

  • Scritto da Effe_Pi

Alka di SinjSartiglia di Oristano e Alka di Sinj potrebbero essere presto due manifestazioni gemelle

Potrebbe esserci presto un gemellaggio internazionale tra Sardegna e Corazia, nel segno delle giostre equestri. Infatti, la Sartiglia potrebbe presto essere "collegata" all'Alka di Sinj, tradizionale giostra cavalleresca che si tiene ogni anno nella città dalmata a 30 chilometri da Spalato.
Se ne è parlato nei giorni scorsi proprio in Croazia, dove una delegazione della Fondazione Sa Sartiglia ha restituito la visita che le autorità croate hanno effettuato a febbraio in occasione dell'ultima edizione del carnevale oristanese.

''Abbiamo gettato un ponte tra Sardegna e Croazia nel nome della cultura e delle due manifestazioni che sono la massima espressione delle comunità di Oristano e Sinj - spiega il Direttore della Fondazione, Francesco Obino - Le corse all'anello sono molto diffuse in Europa, e quella di Sinj è una delle più belle e suggestive, come la Sartiglia, che richiama visitatori da tutta Europa e migliaia di appassionati sardi. La Sartiglia si differenzia da tutte per la particolarità della stella al posto dell'anello, ma sono evidenti i punti di contatto tra tutte queste giostre equestri''. 

L'importanza dell'Alka è testimoniata dalla costante presenza alla giostra delle massime autorità nazionali croate. Domenica scorsa sulle tribune erano presenti il Presidente della Repubblica, Ivo Josipović, il Presidente del Parlamento e molti Parlamentari e Ambasciatori. Nella tribuna d'onore anche il Generale Ante Gotovina, considerato un eroe nazionale per il ruolo svolto nella guerra di indipendenza dalla Jugoslavia, assolto dal Tribunale penale internazionale dopo essere stato accusato di gravissimi crimini di guerra durante gli scontri contro i serbi.

Leggi anche