Nell'ultimo mese

Turismo in Sardegna: 5 consigli per settembre

  • Scritto da Effe_Pi

Segnali molto positivi per le presenze nell'isola, anche in questo mese: è tra le 5 mete più richieste su Kayak ed ecco le 5 località consigliate da IteNovas per questo periodo.

Se è evidente a chiunque sia stato in Sardegna quest’estate che l’isola ha avuto una stagione turistica molto positiva, con un vero boom di turisti italiani e stranieri presenti sulle nostre spiagge e nelle città, questo settembre promette di essere eccezionale, rispetto al passato, con una prosecuzione in grande stile di quanto accaduto a giugno, luglio e agosto. Il sito di viaggi Kayak individua infatti la Sardegna come una delle 5 destinazioni più richieste nel corso del mese che è appena iniziato, a dimostrazione che l’estate sarda non è ancora finita, meteo permettendo: in particolare, tra le località più ambite ci sono Stintino, La Maddalena, le spiagge di Villaputzu e tutta la zona di Olbia.

Che l’isola sia una destinazione stupenda anche fuori stagione e lontano dal mare, con tanto di cui godere anche nell’interno dal punto di vista culturale, paesaggistico ed enogastronomico, è noto a tutti i sardi e IteNovas lo ha scritto più volte. Ora però la Sardegna sembra essere entrata anche nel flusso del turismo mainstream che dura tutto l’anno, e per aiutare a scegliere i viaggiatori italiani e stranieri che si apprestano a visitarla questo mese (e magari anche a ottobre), a parte i suggerimenti di Kayak ci permettiamo di aggiungere qui anche i nostri, con tanto di foto scattate negli ultimi mesi: Quale preferite?

Cala Domestica (Buggerru)

 

Pan di Zucchero (Masua)

Mari Ermi (Sinis – Cabras)

Solanas (Sinnai)

Sa Mesa Longa (San Vero Milis)

Leggi anche